Molto spesso, troppo spesso, ci si dedica solo a riuscire a ricdvere un maggior numero di visite sul sito web di un hotel o un b&b, senza però cercarne di aumentare anche il tasso di conversione.

Ma partiamo dall’inizio…

Cosa è il Tasso di conversione di un sito web?

Il Tasso di conversione (Conversion Rate) di un sito web è il rapporto tra il numero di visitatori che accedono ad esso e quanti di questi compiono una determinata azione, come ad esempio prenotare una camera o inviare una richiesta di informazione/prenotazione, detta appunto conversione.

Migliorare il tasso di conversione di una struttura ricettiva prevede anzitutto lo scopo di adattare il sito web al proprio target di riferimento, per trasformare contestualmente i visitatori in ospiti. Ci sono molte ragioni per cui il sito web di un hotel, un bed and breakfast o qualsiasi altra tipologia di struttura ricettiva ha un tasso di conversione basso.

Permettimi di elencarti alcune delle principali insidie da evitare per riuscire ad avere un buon tasso di conversione.

Come aumentare il tasso di conversione del sito web di un hotel:

  • Una delle principali ragioni per cui un sito web non ha un buon tasso di conversione è il fatto stesso che quel sito web è obsoleto e non aggiornato. Gli utenti che navigano online sono molto più propensi a prenotare un soggiorno presso un B&B il cui sito web ha un layout grafico contraddistinto da un design semplice e da colori accattivanti.
  • Affinché il potenziale cliente non abbandoni il sito web è importante inoltre:
    evitare di inserire grandi blocchi di testo nella home page; controllare che non vi siano link non funzionanti; e che il sito web si adatti perfettamente ai diversi browser e dispositivi.
  • Invece, uno degli elementi più importanti di un sito web affinché generi conversioni è la cd. Call to Action (o invito all’azione), ossia l’elemento visuale che esorta il visitatore a compiere una determinata azione come prenotare una camera o acquistare un pacchetto.
    Spesso le Call to Action sono completamente errate. Una giusta Call to Action deve essere invece diretta, chiara, semplice da eseguire e più di ogni altra cosa posizionata in primo piano ed in modo da essere ben in vista.
  • Un’altra ragione per cui un sito web non converte è spesso il suo contenuto mediocre. Gli utenti online amano i siti che forniscono contenuti utili, interessanti, informativi e semplici da trovare. I vari contenuti presenti nel sito web devono essere in grado di soddisfare un loro bisogno. Ed è importante offrire la possibilità di condividere i propri contenuti sulle principali piattaforme sociali, grazie alle quali è possibile attrarre un potenziale infinito di clienti.
  • Ti ricordo inoltre che a diminuire il tasso di conversione contribuisce anche la complessa navigazione del sito web. È fondamentale rendere la navigazione di tutte le pagine che compongono il sito web facile ed intuitiva.
  • Non dimenticare infine di inserire gli elementi destinati ad aumentare la fiducia di un potenziale cliente. Ti consiglio di inserire all’interno del sito web della tua struttura ricettiva elementi persuasivi e che tendono proprio al succitato scopo, come ad esempio una specifica pagina del sito web in cui si presenta la struttura dal punto di vista del potenziale cliente o una pagina in cui ti preoccupi di far conoscere lo staff o le recensioni dei precedenti clienti!

Author: salvatore

Lascia un commento